Temi di interesse

Social Change Wave – 5° edizione

I progetti e le idee che hanno superato il contest: San Francisco, Parigi e Barcellona sono vicine!

E’ giunta al termine la bella e significativa esperienza del Social Change Wave, presso l’incubatore Dialogue Place, all’interno di FOQUS.

Il contest, organizzato dal 23 al 25 giugno da Dialogue Place, incubatore d’impresa al’interno di FOQUS, ha ospitato idee e progetti di innovazione sociale. In palio 3 premi: al team responsabile del primo progetto classificato sarà consegnato in premio una settimana a San Francisco presso TarmacSF, inserito nella rete Impact Network, al secondo progetto 1 settimana di incubazione a Parigi, LeComptoir, all’interno del medesimo network, mentre al team del terzo progetto in classifica spetta un soggiorno formativo di 4 giorni sul tema dell’innovazione sociale a bordo del BoatCamp2017 da Napoli a Barcellona sopratutto grazie alla vostra partecipazione ed impegno nel seguire i ragazzi e nell’illustrare loro le vostre esperienze professionali.

I vincitori del Social Change Wave 2017:

Il primo premio: “Sheralo” vince 2 settimane di incubazione a San Francisco in TarmacSF, inserito nella rete Impact Network,

Mission : trovare oggetti in disuso dall’alto potenziale di riciclo creativo ; liberarsi di oggetti in disuso.

Cos’è : Piattaforma web di condivisione di oggetti in disuso finalizzata alla produzione e vendita di complementi di arredo e design artigianali.

Il secondo premio : “Arginalia” vince 1 settimana di incubazione a Parigi, LeComptoir, inserito nella rete Impact Network, partner dell’incubatore Dialogue

Mission: Promuovere la cultura attraverso lo street art, inclusione di Napoli Est

Cos’è : Arginalia propone: esperienze di turismo alternativo a Napoli Est, laboratori creativi, attività di produzione e vendita (gadget, fine art, edilizia).

Terzo premio: “RobBin” vince 4 giorni sul tema dell’innovazione sociale a bordo del BoatCamp2017 da Napoli a Barcellona

Mission: Diventare il modello replicabile di recupero delle competenze tecnologiche di alto profilo inespresse trasformando gli immigrati disoccupati in attivisti hi-tech.

Cos’è : RobBin è il primo robot per la raccolta differenziata che ti permette di avere più occhi in maniera discreta in ampi locali chiusi (i.e. aeroporti, stazioni)

Social Change Wave - Assessore Alessandra Clemente su innovazione sociale a Napoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloPost comment