Monica Cirinnà e Anton Emilio Krogh, “La forma del cuore”.

Nell’ambito degli “Incontri con l’autore” a cura di Feltrinelli Napoli, lunedi 29 novembre ore 18.00, Monica Cirinnà e Anton Emilio Krogh hanno presentato il loro ultimo libro “La forma del cuore” (Mursia, 2021) alla Corte dell’Arte a FOQUS.

Ada è un fuciliere scelto dell’Esercito italiano. Eve è una novizia francescana in attesa della conferma dei voti. Due donne diverse, ma che si scoprono molto simili quando i loro destini si incastrano durante un pellegrinaggio a Lourdes. Due vite, sullo sfondo di una Napoli strabordante di bellezza e di fantasmi, che cercano riparo sotto la rassicurante morale di una divisa, ma che si trovano a sperimentare sulla loro pelle l’imprevedibilità dell’amore. Ad aiutarle in un tortuoso percorso d’amore e di burocrazia ci sarà Margherita, avvocato impegnato soprattutto perché le unioni civili diventino legge in Italia. Questo romanzo è una storia di amore e libertà, di sfida alle convenzioni e alle divise, ma è anche il racconto dell’iter legislativo della Legge Cirinnà, perché l’amore non è solo una questione tra due persone, ma è quell’energia gloriosa che fa da collante dell’intera comunità.

 

Monica Cirinnà è nata a Roma il 15 febbraio 1963, è una politica italiana, senatrice per il Partito Democratico dal 2013. Ha acquisito popolarità sul piano politico e sociale grazie alla sua lotta per l’approvazione della legge 76/2016, appunto nota come “legge Cirinnà”, che ha istituito le Unioni civili in Italia sia per le coppie omosessuali sia per quelle eterosessuali.

Anton Emilio Krogh
è nato a Padova, ma in sé contiene tutta la gioia drammatica del Sud al quale appartiene senza riserve. Da piccolo voleva fare il giornalista ma, oggi è un avvocato. Ha esordito nella narrativa con il romanzo autobiografico “ Come me non c’è nessuno “ (Mursia), 9 edizioni, Premio Speciale Amici del Premio Elsa Morante 2017. A Novembre 2018, sempre con Mursia, pubblica il romanzo “Non si può fermare l’estate”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment