Prosegue il ciclo di incontri con l’autore presso la Corte Dell’Arte di FOQUS organizzati da Feltrinelli Napoli. Venerdì 24 settembre ore 18.30 Mannarino a Foqus per la presentazione del suo ultimo lavoro discografico, l’album “V”.

Una donna guerriera nell’atto di mettersi (o togliersi?) il passamontagna. E’ questa l’immagine simbolo che campeggia sulla copertina di “V“, il nuovo album di Mannarino, che esce a quattro anni dal successo del precedente “Apriti cielo”. Un disco complesso, ricco di influenze e collaborazioni internazionali, che guarda oltre la stretta attualità.

Anticipato dai singoli “Africa” e “Cantarè”, “V” è stato registrato tra New York, Los Angeles, Città del Messico, Rio De Janeiro, l’Amazzonia e l’Italia, coinvolgendo su alcuni brani produttori internazionali del calibro di Joey Waronker (Beck, REM, Atoms for Peace) e Camilo Lara (Mexican Institute of Sound) oltre che di Tony Canto e Iacopo Brail Sinigaglia. Un disco che è un invito ad appellarsi alla saggezza ancestrale degli esseri umani e che lo fa parlando le lingue del mondo, incorporando suoni di foresta e voci indigene registrate in Amazzonia. World music nel più puro senso del termine, un salto di prospettiva che mette Mannarino ancora più al centro della nuova scena musicale.

La #pandemia ancora in corso ha acuito le diseguaglianze e ci impone, ora più che mai, di non lasciare indietro nessuno.
Foqus condivide con l’artista la convinzione che l’unico modo per uscirne migliori, sia uscirne #insieme.
Per questo ci siamo riservati una quota sociale di ingressi: se hai difficoltà a sostenere i costi dell’ingresso,
mandaci una mail all’indirizzo eventi@foqusnapoli.it.
Scopri di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment