ReGen: il primo villaggio autosufficiente al 100%

Alla periferia di Amsterdam il primo villaggio autosufficiente al 100%: chi ci abiterà produrrà il proprio cibo, genererà la propria energia e riciclerà i propri rifiuti. Così la capitale olandese trasformerà una vecchia periferia in ReGenun villaggio completamente sostenibile che occuperà 15.500 m2. Il complesso sarà ultimato nel 2017.

15.500 m2, distribuiti tra case costruite secondo lo standard Passivhaus, un centro agricolo, un centro per la gestione dei rifiuti, impianti di energia pulita, zone per l’intrattenimento e vie di trasporto. Gli appartamenti avranno una parte verandata dove realizzare un orto o dove avere un giardino. Al centro dello spazio le zone comuni, le serre e e le fattorie verticali, in grado di generare più cibo rispetto a quelle tradizionali grazie a metodi innovativi. Il villaggio produrrà la propria energia elettrica grazie a una combinazione di energie pulite, come l’energia geotermica, solare, eolica e la biomassa. Una rete intelligente distribuirà l’energia in modo efficiente, utilizzando le auto elettriche come sistema di accumulo di energia per i picchi di domanda. Inoltre, ci sarà un sistema di stoccaggio di acqua che raccoglierà l’acqua piovana e le acque grigie per irrigare giardini stagionali. L’inaugurazione di questo villaggio è prevista per il 2017.

via Portacarrese a Montecalvario, 69 Napoli
Tel.: +39 380 7893640 Fax: +39 081 401986
email: segreteria@foqusnapoli.it
via Portacarrese a Montecalvario, 69 Napoli
Tel.: +39 380 7893640 Fax: +39 081 401986
email: segreteria@foqusnapoli.it