Attività ed EventiEventi passati

895c1c24784809-5633a0a5e1c83
Comunicato stampa

Giovedì 15 dicembre, alle 11.30
FOQUS, via di Portacarrese 69, Quartieri Spagnoli, Napoli
Sala dei Caratteri

 

Mille metri quadri, 136 nuovi posti di lavoro, 22 imprese insediate, più di 400 ragazzi dell’Accademia delle Belle Arti, 350 bambini della scuola, un nido, start up,  mille presenze al giorno… A due anni dalla sua inaugurazione, Foqus – Fondazione quartieri spagnoli apre le sue porte per raccontare il punto di approdo del grande progetto di rigenerazione urbana, straordinario esempio di welfare partecipativo.

Una “tre giorni” che si aprirà con la conferenza stampa del 15 dicembre alle ore 11.30 e chiuderà con l’iniziativa Porte Aperte a Foqus, prevista per il 17 dicembre: una giornata aperta al pubblico tra balli, animazione e degustazioni.

Nel corso della conferenza stampa sarà presentato Argo, il nuovo centro di eccellenza per l’abilitazione di bambini e ragazzi in condizione di disabilità sociale, nato grazie alle partnership con Ferrarelle Spa e Fondazione con il Sud. Inoltre, nel corso della conferenza stampa, il direttore dell’Accademia di Belle Arti di Napoli illustrerà i corsi e le attività dell’accademia nell’ambito della Fondazione.

 

Interverranno:

Carlo Borgomeo – Fondazione Con il Sud

Michele Pontecorvo – Ferrarelle SpA

Rachele Furfaro – Presidente Fondazione Quartieri Spagnoli

Renato Quaglia – Direttore Fondazione Quartieri Spagnoli

Giuseppe Gaeta – Direttore Accademia di Belle Arti di Napoli

Al termine della conferenza stampa prenderà avvio la tre giorni di performance
ed esposizioni organizzate dalle varie realtà:
sarà dunque possibile visitare e conoscere l’universo Foqus.

Per l’occasione sarà esposta una scultura inedita di Mimmo Paladino
(inaugurazione alle 18.30 – descrizione alla pagina seguente)*

 

 

HO PERSO IL CONTO
Una scultura sonora di MIMMO PALADINO
per FOQUS

curatore Eduardo Cicelyn/colonna sonora Pasquale Scialò/luci Cesare Accetta
costruzione Maestri Artigiani di Nola
dell’Antica Bottega d’Arte di Giuseppe Tudisco

con il sostegno di Wooden Roof srl – Calitri e Ferrarelle SpA
sponsor tecnico Marco Luongo – Lumaeventi – Casalnuovo, Napoli

Macchina della festa, obelisco o guglia o giglio, la scultura di Mimmo Paladino si erge nel cuore dei Quartieri Spagnoli come un sogno o un incantesimo barocco. Uno slancio verso l’alto per vedere dove si può arrivare senza far di conto, per gioco, lasciando che l’artigiano del legno sviluppi il suo talento costruttivo, che i giovani di Foqus e di ARGO dipingano, che tutto il quartiere suoni e che un musicista sapiente registri e misceli.

 

Per accrediti:
Silvia Zingaropoli
cell. 3386433237
szingaropoli@yahoo.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloPost comment