[pw_VC_pro_news_ticker_shortcode title_text=”PROSSIMAMENTE” title_width=”180″ carousel_effect=”marquee” scroll_amount=”50″ ticker_border=”1,0,1,0,solid,#7fba41″ title_background=”#7fba41″ title_font=”Raleway:300,15,#FFFFFF” title_layout=”pl-ticker-title-l5″ content_background=”#f7f7f7″ content_font=”inherit,15,#565656,#595959″ icon_background=”#7fba41″ icon_color=”#ffffff” pw_query=”size:10|order_by:date|post_type:post|categories:4|by_id:3911″]

News in evidenza

Scuola e DAD, Renato Quaglia: “Il 60% dei bambini di questo quartiere è disperso”

Il Direttore di Foqus, Renato Quaglia, ospite di Omnibus su La7, su scuola e didattica a distanza.

“E’ chiaro che restrizioni e sicurezza sanitaria sono imprescindibili, indiscutibili, tuttavia una diversa mobilità, ingressi scaglionati, una maggiore responsabilizzazione dei genitori verso i figli e la scuola, sono condizioni che avrebbero aiutato a non sospendere il tempo educativo che la Dataroom di Milena Gabanelli riferisce alle ultime settimane, ma che io vorrei ricordare che è iniziato a marzo col primo lockdown.”

Dispersi per strada

Prosegue la Didattica a distanza delle scuole Dalla Parte dei Bambini, insediate all’interno di Foqus, nei Quartieri Spagnoli di Napoli.

Quartieri Spagnoli ore 9.00 del mattino: a piccoli gruppi arrivano i bambini delle scuole elementari. La lezione di italiano, oggi, si tiene sulla scalinata fuori alla scuola, che attraversa il rione.
“Noi stiamo facendo un lavoro per ricondurre i bambini a scuola. Oggi il 60% è disperso”. (Rachele Furfaro, presidente di Foqus). “Qui vive il 10% dei bambini di Napoli. Queste famiglie e questi bambini chiedono strumenti diversi per poter essere accompagnati”. (Renato Quaglia, direttore di Foqus)

Italiens Kampf gegen Corona

“La battaglia dell’Italia contro il Corona”. Tra marzo e novembre 2020, per somma di decreti regionali e governativi, le scuole della Campania sono rimaste chiuse. Insieme agli insegnanti delle Scuole “Dalla Parte Dei Bambini” che hanno sede a FOQUS, abbiamo cercato soluzioni che non costringessero i bambini su piattaforme on-line, sperimentando con loro ogni forma possibile di educazione in ambienti che non fossero le aule e le affollate case in cui vivono. Tv italiane ed europee sono venute ai Quartieri Spagnoli per raccontare nei loro Paesi come si stava garantendo ai bambini l’educazione e le relazioni di sviluppo anche in tempi di pandemia.

Cos’è FOQUS?

FOQUS – Fondazione Quartieri Spagnoli onlus è un progetto di

Rigenerazione Urbana nei Quartieri Spagnoli di Napoli

promosso e realizzato da imprese e privati, ha preso avvio nel 2013. Un progetto che promuove nuove imprese e auto-imprenditorialità, nuova occupazione (in settori di alta qualificazione e nuove professionalità) e insediamento di imprese e istituzioni pubbliche e private (di formazione, istruzione, servizi alla persona e alla città) che trasformano e rinnovano le funzioni e la destinazione dei 10.000 mq dell’ex Istituto Montecalvario.

Cos’è Foqus?

FOQUS – Fondazione Quartieri Spagnoli è un progetto di

Rigenerazione Urbana nei Quartieri Spagnoli di Napoli

promosso e realizzato da imprese e privati, che ha preso avvio nel 2013. Un progetto che promuove nuove imprese e auto-imprenditorialità, nuova occupazione (in settori di alta qualificazione e nuove professionalità) e insediamento di imprese e istituzioni pubbliche e private (di formazione, istruzione, servizi alla persona e alla città) che trasformano e rinnovano le funzioni e la destinazione dei 10.000 mq dell’ex Istituto Montecalvario.

FOQUS Fondazione Quartieri Spagnoli onlus ha rigenerato un luogo – raccolto vuoto, privo di funzioni e futuro – trasformandolo in una comunità produttiva, creativa, di cura e formazione della persona, che partecipa al cambiamento dei Quartieri Spagnoli.
Iniziato nel 2013, oggi FOQUS è:

Benvenuti a FOQUS
1. Le Pleiadi - servizi per la prima infanzia 2. Dalla Parte Dei Bambini - scuola dell'infanzia 3. Dalla Parte Dei Bambini - scuola primaria 4. ARGO - servizi a bambini, giovani e giovani-adulti con disabilità cognitive 5. INN - International Napoli Network 6. Mocambo - punto ristoro buvette 7. Project Ahead - consulenza, progettazione, innovazione 8. Incubatore Dialogue - spazi di integrazione e co-working 9. Liberetà di Napoli - formazione informale per giovani e adulti 10. Elabora - centro studi Quartieri Spagnoli 11. Hermes - turismo e beni culturali 12. Isfom - Istituto formazione Musicoterapia 13. Sala dei caratteri - spazio conferenze 14. Kontrolab - associazione fotografi 15. Il Napolista - informazione e analisi politico calcistica 16. Scuola Difusa - scuola secondaria di I° 17. Accademia di Belle Arti - corso di design della comunicazione e corso di fashion design 18. Palestra verde - per le attività delle scuole 19. Futurè Danza - scuola di danza
Benvenuti a FOQUS

Entra a Foqus!

FOQUS può essere in parte paragonato alle esperienze di rigenerazione del quartiere Bijlmermeer di Amsterdam, del Quartier21 di Vienna, del Centquatre di Parigi, tutte comunque promosse da iniziativa pubblica locale o governativa, seppur ognuna diversa per obbiettivi, dimensioni di scala o preponderanza di settori produttivi.

FOQUS, come questi progetti europei, si realizza in una delle aree più emblematiche e fragili di una città metropolitana; sperimenta nuovi modelli di welfare di comunità promuove processi di mobilità sociale, sviluppo, trasformazione. 

A differenza dei suoi omologhi europei è promosso e realizzato interamente su iniziativa e con risorse private; costruisce un cluster diversificato e non monotematico; si rivolge alla cura della persona dai primissimi anni di vita all’età adulta, nel percorso formativo come in quello dei servizi.

Foqus – Rinascimento napoletano

RAINEWS – FOQUS, Rinascimento Napoletano sui Quartieri Spagnoli.
I protagonisti, le iniziative e le attività del progetto FOQUS per la rigenerazione urbana dei Quartieri Spagnoli.

Il riscatto dei Quartieri Spagnoli, nel pieno centro antico di Napoli, attraverso le parole, i volti e le voci degli “abitanti” di FOQUS, che ha sede nell’ex Istituto Montecalvario, dal nome del rione più famoso dei celeberrimi Quartieri. Un rione caratterizzato da carenza di servizi alla persona, precoce abbandono scolastico e condizioni socio – culturali border line. In questo tessuto opera la comunità produttiva innescata da FOQUS, nei Quartieri Spagnoli, per i Quartieri Spagnoli e per tutta la città di Napoli.

Invitalia sostiene Foqus

Invitalia sostiene la Fondazione Foqus – Fondazione Quartieri Spagnoli onlus – che a Napoli ha recuperato un convento nell’area alta dei Quartieri Spagnoli, trasformandolo in un centro di formazione per 1.200 bambini e ragazzi.

La fondazione “anima” i quartieri con diverse attività editoriali, artistiche, formative e promuove nuove imprese e auto-imprenditorialità.

Grazie all’incentivo Cultura Crea, Invitalia ha finanziato la nuova iniziativa imprenditoriale promossa dalla fondazione e realizzata negli spazi dell’ex monastero Istituto Montecalvario: La Corte dell’Arte, spazio polifunzionale con cinema, ristorante, bar e pizzeria, la galleria di arte contemporanea e la biblioteca di quartiere.

Centro ARGO

Argo, nella mitologia greca,
è il nome della nave che portò Giasone e gli Argonauti
alla ricerca del Vello d’Oro,

che aveva il potere di guarire le ferite

Argo è il Centro  di abilitazione rivolto a bambini, ragazzi, giovani con disabilità e alle loro famiglie, inaugurato dalla Fondazione Foqus negli spazi dell’ex Istituto Montecalvario nei primi giorni di ottobre 2016. Il progetto prevede e pretende di dare fattivamente ad ogni individuo le abilità di base per coltivare una propria migliore autonomia, nel mondo della scuola, del lavoro, nella gestione del tempo libero e nell’attività sportiva e del benessere psico-fisico.

Argo è cofinanziato da:

Ferrarelle
Fondazione con il Sud
Centro ARGO

Argo, nella mitologia greca,
è il nome della nave che portò Giasone e gli Argonauti
alla ricerca del Vello d’Oro,

che aveva il potere di guarire le ferite

 

ARGO è il Centro  di abilitazione rivolto a bambini, ragazzi, giovani con disabilità e alle loro famiglie, inaugurato dalla Fondazione Foqus negli spazi dell’ex Istituto Montecalvario nei primi giorni di ottobre 2016. Il progetto prevede e pretende di dare fattivamente ad ogni individuo le abilità di base per coltivare una propria migliore autonomia, nel mondo della scuola, del lavoro, nella gestione del tempo libero e nell’attività sportiva e del benessere psico-fisico.

Argo è cofinanziato da:

Ferrarelle
Fondazione con il Sud
Alcuni dei nostri sostenitori e partners
Main Partner
Partner
Main Partner
Partner
Sostenitori
Yamamay
Carpisa
ssc napoli
Gutteridge
Banco Napoli
Sponsor tecnici
Optima
Play
Arte’m
via Portacarrese a Montecalvario, 69 Napoli
tel +39 081 19 17 4938   fax +39 081 401986
cell +39 328 4218405
email  segreteria@foqusnapoli.it
via Portacarrese a Montecalvario, 69 Napoli
tel +39 081 19 17 4938   fax +39 081 401986
cell +39 328 4218405
email  segreteria@foqusnapoli.it